Senza categoria

Lazio Cinema International

La Regione Lazio ha indetto il Bando Lazio Cinema International con cui vengono stanziati 10 milioni di euro di fondi europei, Por-Fesr 2014-2020, a favore delle imprese del settore cinematografico e dell’audiovisivo.

Obiettivo del bando è quello di sostenere gli investimenti in produzioni audiovisive che prevedano la partecipazione delle imprese del Lazio insieme a quelle estere e promuovere una maggiore distribuzione all’estero dei prodotti che consentano una visibilità internazionale delle destinazioni turistiche del Lazio.

I beneficiari sono le PMI che devono essere già iscritte al Registro delle Imprese, essere Produttori Indipendenti e operare prevalentemente nel settore di “Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi”.

L’intervento è finalizzato a sostenere la realizzazione di Coproduzioni, intendendo per tali:
a) Coproduzioni Cinematografiche (Film): quelle definite tali dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (“MIBACT”);
b) Coproduzioni di Altri Audiovisivi: le Altre opere audiovisive a cui è riconosciuta la nazionalità italiana e che prevedano una partecipazione di uno o più “Produttori Esteri” alla copertura dei costi di produzione, e se del caso di distribuzione, con una partecipazione al Costo industriale non inferiore al 10% a fronte, perlomeno, del diritto
di sfruttare l’opera nel proprio paese.

Sono spese ammissibili la quota parte del Costo Industriale sostenuto dal o dai Beneficiari per la Coproduzione al netto della copertura da parte di eventuali Produttori Associati o comunque oggetto di rimborso da parte di altre imprese.
Le spese relative ai Costi di Produzione sono ammesse in proporzione al rapporto tra le giornate di ripresa effettuate sul territorio del Lazio e le giornate di ripresa totali, o di lavorazione in caso di opere di animazione. I Costi indiretti sono ammessi a titolo forfettario nella misura del 7,5% dei costi per il personale sotto la linea ritenuti ammissibili. Le spese sostenute dal beneficiario per la promozione, e la distribuzione per il mercato italiano sono ammesse nel limite massimo del 10% del Costo di Produzione ammesso e l’importo cumulato con le spese relative alla promozione e distribuzione per i mercati esteri non può superare il 25% del Costo di Produzione ammesso

La dotazione finanziaria complessiva del bando ammonta a € 10.000.000 ed è stata resa disponibile su due finestre temporali:

  • la prima finestra, con una dotazione finanziaria pari a Euro 5.000.000 che si è aperta il 16 novembre 2016 ed è rimasta attiva fino al 16 febbraio 2017
  • la Seconda finestra con una dotazione finanziaria di Euro 5.000.000 che si è aperta il 30 maggio 2017 ed è attualmente attiva fino al 31 luglio 2017.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...